Attendere prego...

La rimodellazione della curvatura corneale con il laser ad eccimeri

11 Aprile 2019 by carmineciccarini

Il laser ad eccimeri è uno strumento utilizzato nella cosiddetta chirurgia refrattiva. Attraverso tale laser è possibile correggere i difetti della vista, che affliggono milioni di persone in tutto il mondo. È considerata una tecnica particolarmente efficace e quasi del tutto priva di controindicazioni, tanto che ogni anno il numero di persone che decide di sottoporsi a tale intervento è sempre più alto. Il laser ad eccimeri è considerato la miglior soluzione per disturbi della vista come miopia, astigmatismo ed ipermetropia. Ma come fa tale strumento a rivelarsi così efficace? Scopriamo nel dettaglio cosa può fare.

Informazioni tecniche

La chirurgia refrattiva che si serve del laser ad eccimeri è in grado di agire direttamente sulla superficie corneale. Questa viene modellata, fino a modificarne la curvatura. Tutto ciò è possibile grazie alla capacità del laser di rimuovere con precisione assoluta minuscole porzioni di tessuto. È proprio grazie alla rimodellazione della curvatura corneale che si può permettere al paziente di eliminare lenti a contatto ed occhiali da vista. La zona visiva considerata sede della messa a fuoco viene modificata in modo mirato ed assolutamente personale e specifico. Infatti, la cornea verrà rimodellata attraverso un trattamento che terrà conto delle peculiarità del singolo individuo, nella totale eliminazione dei procedimenti standardizzati. Occorre inoltre ricordare che l’intero intervento di chirurgia refrattiva verrà posto in essere senza alcun danno collaterale per le zone adiacenti a quella trattata.

La professionalità

Perché il procedimento appena descritto porti ad un risultato positivo e soddisfacente, è necessario affidarsi a professionisti del settore. Va ribadita, infatti, la necessità di consultare un oculista specializzato, che segua il paziente passo dopo passo, consigliandolo nel migliore dei modi. Al termine di attenti esami e valutazioni, il medico in questione potrà verificare l’idoneità del soggetto a sottoporsi alla correzione del disturbo tramite laser ad eccimeri. Il paziente verrà informato sui particolari dell’intervento e saprà di poter contare sulla professionalità di uno specialista che ha seguito l’intero iter diagnostico.
Il Dottor Carmine Ciccarini è un oculista specializzato, che si occupa di chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri dal 1999. Il Dottore effettua gli interventi presso il proprio centro di microchirurgia. Per prendere contatto con lo studio Ciccarini visita il sito internet o scrivi all’indirizzo mail carmineciccarini@libero.it


Dr. Carmine Ciccarini

STUDIO DI PERUGIA:
Centro Diagnostico Laser Via M. Magnini 18
Tel. 075 5007094 – Tel. 339 2248541

STUDIO DI CHIUSI (In provincia di Siena):
Via G.Mameli, 102
Tel. 0578 226970 - Tel. 335 8060459

STUDIO DI TERNI:
Servizi sanitari Via C. Battisti, 36
Tel. 0744 59513
Riceve il Mercoledì dalle 8.00 alle 19.00

P. Iva : 02169660541
carmineciccarini@libero.it

Seguici